Vuoi la tua pubblicità qui?
10 Agosto 2022

Pubblicato il

Roma, Atac. Giachetti: Raggi risolve disastro aumentando poltrone

di Redazione
"Nei giorni scorsi siamo stati a Villa Torlonia, San Paolo, Mercato Trionfale. Prima ancora a Marconi, Trastevere, Porta Portese. Raccogliamo firme per il referendum dei Radicali"

"La Raggi 'risolve' il disastro Atac aumentando le poltrone: il cda dell'azienda che gestisce i trasporti a Roma, dopo anni, passa da 1 componente a 3. Nel frattempo i romani sono a piedi o ammassati in modo indegno sui bus sostitutivi, scarsi e senza organizzazione, nonostante il prode Stefano pubblichi selfie alle 10 del mattino, scattati non si sa a che ora e su quale bus, per far vedere che sono vuoti.

Vorrei ricordargli che le centinaia di foto sui social e sui giornali raccontano perfettamente la situazione, malgrado i suoi tentativi di mistificare la realta'". Cosi' in un post pubblicato sulla sua pagina Facebook il vicepresidente della Camera e consigliere comunale capitolino del Pd, Roberto Giachetti.

"Doveva essere un'amministrazione partecipata- prosegue- che incentiva la democrazia dal basso e, invece, quel post è l'ennesima dimostrazione di una propaganda fine a se stessa, di chi e' totalmente disinteressato alla qualita' di vita dei cittadini. Di chi crede che dietro alle polemiche ci siano 'i poteri forti' e non persone che si recano in ufficio con fatica e orgoglio ogni giorno. Oppure turisti che vengono a Roma e investono sulla Capitale per una meritata vacanza che alla fine diventa sinonimo di stress, di pessima accoglienza. Una meravigliosa pubblicita', non trovate?"

Aggiunge Giachetti nel suo post su Facebook: "Noi non ci stiamo. E oltre all'opposizione in consiglio comunale utilizziamo gli strumenti che la democrazia ci mette a disposizione per permettere ai romani di partecipare alla vita politica della città. Nei giorni scorsi siamo stati (con alcuni amici del Pd) a Villa Torlonia, San Paolo, Mercato Trionfale. Prima ancora a Marconi, Trastevere, Porta Portese. Raccogliamo firme per il referendum promosso dai Radicali per la messa a bando di Atac.

Per permettere a tutti i romani di esprimersi con un referendum consultivo. Per ascoltare le loro voci.Domani dalle 9.30 alle 12.30 saremo al mercato di via Catania, giovedì dalle 16 alle 19 a Tor Bella Monaca in via Aquaroni e vi terremo aggiornati sui prossimi appuntamenti. Scegliamo insieme il futuro di Atac– conclude il consigliere comunale capitolino del Pd- non lasciamolo nelle mani di un'azienda che si occupa di comunicazione a Milano e di un comico genovese".

 

Condividi questa notizia per primo

Scorri lateralmente questa lista

Seguici per rimanere aggiornato

Sostieni il nostro giornalismo