30 Luglio 2021

Pubblicato il

Roma Appio, fa spesa con 100 euro falsi: inseguito e arrestato

di Redazione

Un 37enne napoletano ha fatto acquisti in una farmacia in zona San Giovanni ed e' stato bloccato in piazza Ragusa

Arrestato dagli agenti della Polizia di Stato con l’accusa di spedita e contraffazione di moneta. I fatti risalgono al pomeriggio di ieri quando l’uomo, A.S., 37enne di Napoli, è entrato in una farmacia della zona di San Giovanni ed ha acquistato una confezione di un noto antinfiammatorio con una banconota da 100 euro. Preso il resto, l’uomo si è incamminato verso l’uscita. La farmacista, nel riporre la banconota nel cassetto, si è accorta della falsità della stessa ed è corsa fuori per richiamare il cliente che però si era già allontanato a bordo di un auto. Dato l’allarme al 113, sul posto sono intervenuti gli agenti del Commissariato San Giovanni che, dopo aver preso le prime informazioni dalla commerciante, hanno comunicato, via radio,  a tutte le altre pattuglie in servizio nella zona, il mezzo di fuga utilizzato dal malvivente e la descrizione somatica del “furfante”.

Vuoi la tua pubblicità qui?

Poco più tardi, in via Taranto, è stato proprio l’equipaggio della volante del locale Commissariato ad intercettare l’auto segnalata con a bordo l’uomo da ricercare. Seguito per un breve tratto di strada, il 37enne è stato bloccato in piazza Ragusa. Fatto scendere dall’auto è stato identificato e sottoposto a controllo del nominativo in banca dati, dal quale, è emerso, che oltre ad avere  parecchi  precedenti penali  per reati contro il patrimonio e la falsificazione e spedita di monete, negli ultimi anni è stato destinatario di una decina di provvedimenti di Polizia, consistenti soprattutto in divieti  di ritorno in diversi comuni d’Italia.

Le verifiche effettuate a bordo dell’auto invece, hanno consentito di recuperare e sequestrare altre cinque banconote false, identiche a quella spacciata poco prima. Inoltre, nella tasca dei pantaloni, è stata trovata la somma di euro 96, ricevute di resto dalla farmacista, a fronte della spesa di 4 euro effettuata dal malvivente con la banconota da 100 euro falsa. Terminati gli accertamenti l’uomo è stato accompagnato in ufficio dove, al termine dei riscontri, è stato arrestato.

 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Condividi questa notizia per primo

Scorri lateralmente questa lista

Seguici per rimanere aggiornato

Sostieni il nostro giornalismo


Nessun commento