Vuoi la tua pubblicità qui?
30 Novembre 2020

Pubblicato il

Roma, antagonisti tentano di bloccare sit in CasaPound

di Redazione

Il centro sociale di via Capraia ha tentato di impedire a CasaPound e Borghezio di entrare nel quartiere Serpentara

Fidene-Serpentara, “la polizia in assetto antisommossa sta cercando di mandare via i cittadini che insieme a CasaPound protestano pacificamente contro gli insediamenti Rom”, denunciano gli attivisti. Da poco è giunto sul posto anche l’onorevole Borghezio. “Noi non ci muoviamo”, dichiarano i manifestanti.

Vuoi la tua pubblicità qui?

Sale la tensione anche nel III Municipio, dove già la settimana scorsa un anziano, custode di una scuola, era stato rapinato e picchiato da una banda dell’est Europa. Proprio in solidarietà a quest’ultimo, CasaPound Italia ha organizzato il presidio odierno, subito intercettato dalle misconosciute e antagoniste “reti antirazziste e antifasciste del III Municipio”. Questa sigla, dai contorni incerti, sembra esser nata in seno al Csa Astra di via Capraia dove, intorno alle 15 di oggi, un gruppo di militanti provenienti dalla sinistra radicale si era dato appuntamento con l’intenzione di impedire a CasaPound e Borghezio di entrare nel quartiere di Serpentara.

 

Vuoi la tua pubblicità qui?

*Video tratto dalla pagina Facebook di Casapound Italia

Vuoi la tua pubblicità qui?
 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Sostieni il nostro giornalismo


Nessun commento