20 Giugno 2021

Pubblicato il

Rieti, Scopigno Cup: Beppe Marotta è il manager dell’anno 2015

di Redazione

Marotta sarà premiato domenica 30 agosto, alle 11 presso la sala convegni dell’Hotel Parco dei Principi di Roma

L’A.S.D. “Scopigno Cup”, organizzatrice dell’omonimo torneo internazionale di calcio giovanile e dell’autorevole premio intitolato alla memoria dell’indimenticabile allenatore reatino, è lieta di comunicare che domenica 30 agosto, alle ore 11 presso la sala convegni dell’Hotel Parco dei Principi di Roma, il direttore generale e amministratore delegato della F.C. Juventus Giuseppe Marotta verrà premiato con il prestigioso riconoscimento di “Manager of the year 2015”. L’autorevole Giuria del premio “Manlio Scopigno”, composta dal Patron della kermesse Fabrizio Formichetti e da grandi firme del panorama giornalistico nazionale come Italo Cucci, Roberto Beccantini, Gianni Mura e Xavier Jacobelli per citarne solo alcuni,  ha voluto fortemente premiare l’esperto dirigente bianconero alla luce degli ultimi splendidi risultati sportivi ottenuti dal titolato club torinese.

Con la seguente motivazione quindi, Beppe Marotta riceverà proprio dalle mani del Presidente dell’A.S.D. “Scopigno Cup” Formichetti l’ambito premio come “Manager of the year” per il 2015, anno che ha visto, tra l’altro, la formazione juventina recitare un ruolo da protagonista assoluta in Italia ed in Europa: “Per avere contribuito allo straordinario rilancio della Juventus in campo nazionale e internazionale, firmando colpi di calciomercato di assoluto valore mondiale; per lo stile, la correttezza e l’eleganza che ne contraddistinguono la comunicazione”. Il nome di Beppe Marotta va così ad aggiungersi nell’albo d’oro del prestigioso riconoscimento “Manager of the year”, istituito dall’A.S.D. “Scopigno Cup” nel 2013, e che annovera personaggi importanti del panorama calcistico italiano come il Presidente della S.S. Lazio Claudio Lotito (vincitore nel 2013) e del direttore sportivo dell’A.S. Roma Walter Sabatini (vincitore nel 2014).

 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Condividi questa notizia per primo

Scorri lateralmente questa lista

Seguici per rimanere aggiornato

Sostieni il nostro giornalismo


Nessun commento