Vuoi la tua pubblicità qui?
07 Dicembre 2022

Pubblicato il

Radio Premio Mia Martini 2017, l’omaggio alla indimenticabile interprete

di Redazione
Bagnara Calabra si appresta ad ospitare giornalisti da tutto il mondo per le tre serate della XXIII edizione del “Premio Mia Martini”

Bagnara Calabra si appresta ad ospitare inviati di testate giornalistiche radio e tv di tutto il mondo per seguire le tre serate della XXIII edizione del “Premio Mia Martini” condotte da Veronica Maya, Savino Zaba e Franco Neri dal 12 al 14 ottobre. Ancora una volta la nota cittadina calabrese diventerà un luogo per cantare, grazie all’indimenticabile Mia. Lo staff  è a lavoro già da mesi per far funzionare la grande macchina organizzativa diretta dal regista Nino Romeo. Molte emittenti radiofoniche italiane e straniere si collegheranno con Radio Medua (emittente ufficiale del “Premio Mia Martini”) per seguire i vari programmi giornalieri dedicati all’evento e le tre serate conclusive.

Domenico Milani, Luigi Grandinetti e Elena Morali condurranno dalle ore 21, in diretta radiofonica dallo studio del Palaopel, il programma “Radio Premio Mia Martini” ricco di colpi di scena. Quindi, nche la radio avrà un ruolo fondamentale per la nota kermesse dedicata alla grande Mimì, infatti, si creerà uno spettacolo dentro lo spettacolo.

Elena Morali, bionda dalle curve generose, è nota al grande pubblico per aver partecipato a tanti programmi tv di successo come “la Pupa e il secchione”, “Colorado”. Luigi Grandinetti giornalista e conduttore TV, ha in attivo diversi format tv e radiofonici. Attualmente, conduce il programma radio Gigi Show in onda quotidianamente in un circuito di 100 radio. Domenico Milani inizia la sua carriera con Radio 105; conduce diversi programmi tv locali e nazionali Rai e Mediaset come: “Unomattina”, “Rai lab talk”, “Fattore umano”, “Candicamera”, “Scherzi a parte” e tanti altri.

Un trio di esperti, dinamico, gioviale e allegro che farà rivivere, a chi segue attraverso la radio, il clima che si respira durante le tre serate conclusive della XXIII edizione dell’evento internazionale.

 

Condividi questa notizia per primo

Scorri lateralmente questa lista

Seguici per rimanere aggiornato

Sostieni il nostro giornalismo