28 Settembre 2021

Pubblicato il

Prima in casa per il Pro Appio contro il Virtus Albano

di Redazione
La squadra di mister Fabrizi però non va oltre il pareggio al Campo Roma

Sorriso amaro per il Pro Appio; la squadra di calcio popolare non riesce ad andare oltre il pareggio. La prima partita in casa al Campo Roma della squadra di calcio popolare, contro il Virtus Albano, si attesta sul 2 a 2.

Vuoi la tua pubblicità qui?

Il Pro Appio scende in campo con un 4-2-3-1 iniziando la gara con un notevole predominio di gioco, mentre la squadra ospite, schierata con un 3-4-3, gioca soprattutto di rimessa, chiusa nella propria metà campo, difendendosi ordinatamente.

La squadra di mister Fabrizi esprime un buon gioco, non mancano infatti occasioni per passare in vantaggio. Tuttavia al 30° subisce un contropiede ed il conseguente calcio d’angolo concede alla squadra ospite il via libera per passare in vantaggio: si concretizza l’1 a 0 per il Virtus Albano. Il Pro Appio accusa il colpo, la squadra sembra disunita, il baricentro si è abbassato, si va quindi negli spogliatoi con il risultato ostile e la necessità di riscattare anche il risultato negativo della scorsa settimana.

Una voglia di rimonta che purtroppo non si palesa all’inizio del secondo tempo. Al decimo minuto infatti un nuovo contropiede lancia il numero 9 del Virtus Albano sulla fascia sinistra, che con un tiro da fuori area, mette la palla sotto l’incrocio. Tiro che spiazza il portiere dell’Appio, Ciliento, resosi tuttavia protagonista di due grandissimi interventi nei primi 45 minuti. Sul 2 a 0 la squadra sta subendo il contraccolpo psicologico. Il mister decide di compiere tre cambi in rapida successione, le forze fresche creano nuovi innesti; infatti al 35° un’azione pericolosa di Francesco Liotti, viene fermata irregolarmente in area da un colpo di mano, il successivo calcio di rigore tirato dallo stesso Liotti, spiazza il portiere. Il risultato ora è sul 2 a 1. Il Pro Appio reagisce, la squadra di Albano si abbassa e si concentra solo sulla fase difensiva ritrovandosi anche in dieci, dopo l’espulsione di un giocatore, per linguaggio non opportuno.

A 5 minuti dal fischio finale, calcio d’angolo per la squadra dell’Appio: Daniele Del Monte trova la magia con una mezza rovesciata che finisce sotto l’incrocio: è il pareggio.

A fine gara le dichiarazioni di un affaticato Francesco Liotti, in campo per tutti in 90 minuti, esprimono soddisfazione per il primo gol della stagione del Pro Appio. Uno degli ultimi acquisti della squadra di calcio popolare, di anni 22, proveniente dalle file dell’Almas, parla di una squadra che ha saputo reagire, con l’incessante supporto della tifoseria. Daniele Del Monte, entrato nel secondo tempo e realizzatore del pareggio, parla di un risultato che lascia l’amaro in bocca, sebbene di fronte si trovasse un avversario degno e preparato che veniva da una vittoria meritata nella scorsa giornata, soprattutto per il buon calcio mostrato da tutta la squadra, che non ha però permesso di ottenere i tre punti.

Appuntamento a domenica 19, alle ore 11,00 contro il CLE. M. BO. FA. L ad Aprilia.

 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Condividi questa notizia per primo

Scorri lateralmente questa lista

Seguici per rimanere aggiornato

Sostieni il nostro giornalismo