Vuoi la tua pubblicità qui?
02 Dicembre 2022

Pubblicato il

Pino Insegno e Roberto Ciufoli in “T’insegno un par de ciufoli”

di Redazione
Lo spettacolo ha anche finalità benefica a favore dell'U.N.I.T.A.L.S.I.

Giovedì 30 luglio ’15 alle ore 21.00, nella splendida cornice della terrazza del Palazzo dei Congressi all’Eur, all’interno della seconda edizione della rassegna  “LA TERRAZZA DELLE ARTI” andrà in scena “T’insegno un par de ciufoli”, in scena Pino Insegno e Roberto Ciufoli.

Tornano insieme Pino Insegno e Roberto Ciufoli, coppia di una coppia di coppie dello spettacolo che ha imperversato sui palcoscenici italiani da oltre trent’anni! I  due  attori  comici  portano  in  scena  pezzi  inediti  e al  meglio del loro repertorio e dell’avanspettacolo italiano.

Una carrellata irresistibile di gag, monologhi, sketch, in un fuoco di fila  di personaggi e  risate, con la preziosa partecipazione di Federico Perrotta, Vito Ubaldini, Veronica Pinelli e la Red's Band. Questa è una replica straordinaria dello spettacolo dei record, (lo spettacolo che è stato visto da 14.000 spettatori in soli 5 giorni di rappresentazioni al Teatro Brancaccio di Roma).

Lo spettacolo ha anche finalità benefica a favore dell'U.N.I.T.A.L.S.I. che si occupa del trasporto degli ammalati a Lourdes e  santuari internazionali con l'aiuto di volontari (barellieri e crocerossine).

Questa seconda edizione della rassegna  “LA TERRAZZA DELLE ARTI” nasce dalla collaborazione fra Spazio Novecento e il Room 26, la programmazione artistica è stata curata da Alberto Tordi e da Carola Assumma. Questo progetto del teatro estivo è partito 5 anni fa al MACRO a Testacco, per poi approdare a Spazio Novecento LAB e dallo scorso anno è sulla splendida Terrazza delle Arti a Palazzo dei Congressi all’Eur, disegnata dal noto architetto Libera; grazie all’impegno, alla passione e alla professionalità di Alberto Tordi, Carola Assumma, Stefano Spezia e  Daniele Aprile sta dando lustro e grande spessore culturale a questo spazio. Alla luce del grande successo dello scorso anno quest’edizione si fregia del particolare endorsment del IX Municipio e della SIAE, essendo infatti stata inserita tra le poche manifestazioni d’eccellenza oggetto del protocollo d’intesa “La Bella Estate”.

 

 

 

 

 

Condividi questa notizia per primo

Scorri lateralmente questa lista

Seguici per rimanere aggiornato

Sostieni il nostro giornalismo