Vuoi la tua pubblicità qui?
Vuoi la tua pubblicità qui?
23 Maggio 2022

Pubblicato il

Norme anti contagio

Pavia, abbraccia la fidanzata in strada, 20enne multato di 400 euro

di Redazione
La sanzione potrà ridursi a 280 euro se verrà saldata entro 30 giorni dalla emissione del verbale.
Pavia abbraccia fidanzata, multato
Pavia abbraccia fidanzata, multato

Pavia, abbraccia la fidanzata e viene sanzionato. Gli è costato caro questo gesto d’affetto. Ben 400 euro per un abbraccio alla sua fidanzata. È successo nel centro di Pavia, dove una pattuglia in borghese ha fermato la coppia, entrambi con la mascherina.

Anche se i giovani sono fidanzati, infatti, non essendo conviventi, le loro effusioni non rientrano tra quelle di coloro che costituiscono un nucleo familiare e dunque trasgrediscono le norme anti contagio da Covid-19. Certo queste regole e le loro relative pene e sanzioni sembrano ridicole e grottesche perché mettono in ballo la nostra vita personale, legami affettivi, persone che conosciamo e a cui vogliamo bene.

Però purtroppo il virus non è interessato ai nostri affetti e qualsiasi persona con la quale non abitiamo è potenzialmente suscettibile di essere contagiata da noi o che possa contagiarci.

La sanzione potrà ridursi a 280 euro se verrà saldata entro 30 giorni dalla emissione del verbale.

Tra ieri 28 maggio e oggi, si sono scatenate polemiche per decisione di riaprire le scuole a settembre ma con mascherine obbligatorie per alunni sopra i sei anni e insegnanti. Ci si domanda infatti se sia una scelta sostenibile per le tante ore di lezione che gli studenti devono sostenere. E se dal punto di vista psicologico questo non comprometta le relazioni tra bambini e ragazzi, minando l’espressione del corpo e delle emozioni.

 

Condividi questa notizia per primo

Scorri lateralmente questa lista

Seguici per rimanere aggiornato

Sostieni il nostro giornalismo