12 Aprile 2021

Pubblicato il

Operatori AMA aggrediti da nomadi a Campo Boario

di Redazione

Secondo quanto si apprende da fonti dell'AMA sarebbero 3 gli operatori aggrediti e feriti

Sarebbero circa 3 gli operatori Ama rimasti feriti a seguito di un'aggressione da parte di un gruppo di nomadi, all'uscita del centro di raccolta di Campo Boario a Roma.

Secondo quanto riferisce l'agenzia DIRE, che ha appreso da fonti dell'azienda capitolina, i rom si sarebbero recati nell'isola ecologica per smaltire alcuni pneumatici. Al rifiuto dei dipendenti Ama – essendo i copertoni considerati rifiuti pericolosi e non essendo smaltibili in quello specifico centro di raccolta – e una volta accompagnati all'uscita, i nomadi avrebbero aggredito gli operatori con dei bastoni, procurando loro, tra le altre cose, varie contusioni, una probabile frattura al setto nasale e una commozione cerebrale.

L'Ama avrebbe già provveduto a denunciare gli aggressori ai Carabinieri. 

*Foto di archivio

 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Sostieni il nostro giornalismo


Nessun commento