Vuoi la tua pubblicità qui?
18 Agosto 2022

Pubblicato il

Onorato (Turismo): “Necessario intervento del governo, a Roma è emergenza”

di Lorenzo Villanetti
"Serve subito un consiglio comunale straordinario con il ministro del Turismo Garavaglia e quello del Lavoro Orlando", spiega l'assessore
Alessandro Onorato (foto Comune.roma.it)
Alessandro Onorato (foto Comune.roma.it)

Uno dei settori colpiti duramente dalla pandemia è stato senza dubbio quello turistico. Il Covid, infatti, ne ha causato la relativa diminuzione in tutta Italia. A farne le spese, insieme a tante altre città, c’è anche Roma: nella Capitale sono molti infatti le strutture alberghiere che rischiano di non riaprire più.

“Serve subito un consiglio comunale straordinario”

Come riportato da Tgcom24.mediaset.it, sul tema è intervenuto Alessandro Onorato, assessore ai Grandi Eventi, Sport e Turismo di Roma. il quale ha esplicitamente richiesto un intervento del governo. “A Roma è emergenza” afferma infatti Onorato, che dichiara: “Serve subito un consiglio comunale straordinario con il ministro del Turismo Garavaglia e quello del Lavoro Orlando”.

“Roma da sola non ce la può fare”

L’assessore poi prosegue sulla Capitale: “Roma è quella che paga il prezzo più alto. Gli alberghi romani chiusi temporaneamente da marzo 2020 sono 350, alcuni rischiano di non riaprire e sono migliaia i lavoratori che potrebbero perdere definitivamente il lavoro. È necessario un intervento straordinario del governo Draghi. Ci appelliamo alla sensibilità del premier. Roma da sola non ce la può fare“.

 

Condividi questa notizia per primo

Scorri lateralmente questa lista

Seguici per rimanere aggiornato

Sostieni il nostro giornalismo