Vuoi la tua pubblicità qui?
18 Gennaio 2021

Pubblicato il

Roma Municipio XIII, PD e SEL favorevoli alle case popolari ai rom

di Redazione

La maggioranza di centrosinistra boccia la mozione di Andrea Saponaro, capogruppo municipale di Fratelli d'Italia

La maggioranza di centrosinistra ha bocciato oggi la mozione presentata dal capogruppo di Fratelli d’Italia in Municipio XIII, Andrea Saponaro. Tale mozione impegnava il presidente del Municipio a prendere una posizione contraria alla proposta di Ignazio Marino di assegnare ai rom le case popolari.

La presa di posizione del centrosinistra ha destato molto scalpore e lo stesso Saponaro non si arrende:
“È evidente la volontà del centrosinistra del Municipio XIII di sostenere con forza la scellerata proposta ideologica del sindaco Ignazio Marino di assegnare case popolari ai rom, a discapito delle tante famiglie romane che da anni hanno presentato la domanda di assegnazione” – fa sapere il consigliere.

“Lla mozione prevedeva – continua Saponaro – oltre la chiusura del campo nomadi situato fra via della Monachina e via Aurelia, anche il ritiro dei tre bandi da 600.000 euro indetti dall’ufficio Rom, Sinti e Caminanti del Dipartimento Servizi Sociali, Sussidiarietà e Salute di Roma Capitale per la riqualifica proprio dei villaggi rom presenti sul territorio romano”.

Secondo Saponaro, il voto del centrosinistra configura questo come “l’ennesimo atto votato dal Consiglio che va nella direzione contraria ai reali interessi dei cittadini del territorio e che rischia di fare da vero e proprio detonatore alle proteste e ai conflitti sociali, soprattutto in alcuni quartieri periferici come quelli del XIII Municipio.”

Vuoi la tua pubblicità qui?

A essere messi in secondo piano, come ormai da due anni a questa parte, sono i cittadini romani, costretti ad assistere all’ennesima ingiustizia e prevaricazione da parte di una sinistra totalmente indifferente alle problematiche delle persone comuni. Una scelta ideologizzata che non fa che confermare la distanza che le amministrazioni municipale e comunale scavano con i romani. Non ci resta che sperare in un miracolo.

Vuoi la tua pubblicità qui?
Vuoi la tua pubblicità qui?
 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Sostieni il nostro giornalismo


Nessun commento