Vuoi la tua pubblicità qui?
08 Dicembre 2021

Pubblicato il

Måneskin in smoking

Måneskin, risposta “elegante” al leghista Pillon: apparizione in smoking e polemiche zittite

di Matteo Frascadore
I Måneskin si sono esibiti ieri in America in smoking e papillon, rispondendo così alle polemiche sui loro abiti spinte dal leghista Pillon
Maneskin
Maneskin

Qualche giorno fa, in occasione della premiazione per gli Mtv Europe Music Awards, il senatore della Lega Simone Pillon aveva espresso un suo parere sugli abiti del gruppo rock romano. Delle critiche che si sono nettamente distaccate dal flusso di riconoscimenti che il gruppo sta avendo. “I Maneskin a Budapest, davanti a un impettito presentatore in kilt con tanto di performer in coulottes e giarrettiere, ricevono gli MTVEMA.

Tra poco arriveremo al reggiseno da uomo. Ovviamente, una volta preso il microfono, non possono esimersi dal piagnisteo per la sonora bocciatura del ddl Zan.” è l’attacco del leghista nei confronti di Damiano. A queste parole è seguita la risposta immediata del frontman Damiano David, che su Instagram ha scritto “Hai ragione Simo, la prossima volta completo e papillon“.

Vuoi la tua pubblicità qui?

Apparizione in smoking

Questa notte agli American Music Awards 2021 il gruppo si è presentato in smoking. Un abito nettamente non in linea con i precedenti, seppur firmato Gucci come di consueto. I quattro hanno confermato di essere comunque al centro dell’attenzione senza forgiare degli abiti particolari. Una risposta elegante con cui hanno azzittito delle polemiche che, dopo quelle suscitate dai Cugini di Campagna, parevano noiose e forse fuori luogo.

Vuoi la tua pubblicità qui?
 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Condividi questa notizia per primo

Scorri lateralmente questa lista

Seguici per rimanere aggiornato

Sostieni il nostro giornalismo