21 Giugno 2021

Pubblicato il

Mafia Capitale, Salvatore Buzzi tenta la carta del patteggiamento

di Redazione

Il ras delle cooperative ha chiesto tre anni e sei mesi di reclusione, oltre a 900 euro di multa

Tre anni e sei mesi di reclusione e 900 euro di multa: è la richiesta di patteggiamento di Salvatore Buzzi, il ras delle cooperative, ai vertici, secondo gli inquirenti, del sistema Mafia Capitale.  La richiesta è stata avanzata con un’istanza rivolta al gip Flavia Costantini, la stessa che ha firmato le ordinanze di custodia cautelare, a fronte della richiesta di giudizio immediato formulata recentemente dalla Procura di Roma per i 34 indagati nell’ambito del primo filone dell’inchiesta.

Nulla si sa sull’esito della richiesta di Buzzi; per quanto riguarda la data del processo, potrebbe essere il prossimo novembre. 

 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Condividi questa notizia per primo

Scorri lateralmente questa lista

Seguici per rimanere aggiornato

Sostieni il nostro giornalismo


Nessun commento