07 Marzo 2021

Pubblicato il

Lazio 2-0 Frosinone. Il volo di Olimpia e il sorriso dei bambini

di Redazione

Una nota lieta, allo stadio oggi, un numero esagerato di bambini che hanno trasformato una domenica di calcio in una domenica di svago...

PRIMO TEMPO. Nei primi minuti il Frosinone in copertura e la Lazio padrona del campo. 6° minuto tiro di controbalzo di Lulic la Lazio vicina al vantaggio. Al 10°, Gentiletti di testa di poco fuori . 11° Il Frosinone si affaccia verso la porta di Marchetti con un calcio di punizione dal limite, ma è' sempre la Lazio che ha in mano il pallino del gioco. Verso il 34° la partita cambia. Il Frosinone è più sicuro di sé . Ma la Lazio controlla e riparte. Alla fine del primo tempo la Lazio conta 4 nitide palle goal. Il Frosinone impegna Berisha, che nel frattempo è' subentrato a Marchetti uscito per infortunio.

SECONDO TEMPO. Dopo 40 secondi il Frosinone sfiora il goal, la partita prosegue e la tensione sale. Due ammonizioni per parte. Il Frosinone appare più convinto e la Lazio sbaglia appoggi fondamentali. Ammonito al 13° del secondo tempo anche Gentiletti. Al 34 'la Lazio passa in vantaggio con Keita . Finale al cardiopalma. Il Frosinone proteso in avanti e la Lazio si difende, non sempre con ordine. Al 42° Parolo sfiora il raddoppio. La Lazio prova ad addormentare la partita ma il Frosinone non ci sta. A tempo praticamente scaduto la Lazio raddoppia con Djordjevic.

COMMENTO FINALE. Da una partita come questa forse il laziale si aspettava qualcosa di più. A mio avviso sono proprio queste gare che, se non sbloccate nel primo tempo diventano irrimediabilmente complicate. La Lazio però si aggiudica i tre punti con merito. Il Frosinone è squadra vera con un buon allenatore e una buona intelaiatura di gioco; giocasse sempre con questo pathos avrebbe maggiori chance per la salvezza. Una nota lieta oggi, allo stadio un numero esagerato di bambini che hanno trasformato una domenica di calcio in una domenica di svago… Piccoli laziali crescono .. Speriamo continui a crescere questa Lazio… Il mio amico Piero Montanari, per il sorpasso romanista dovrà ancora aspettare. Numerosissimi  tifosi del Frosinone al seguito della squadra che riempiono un intero settore e ad un certo punto della partita hanno creduto di fare il colpaccio ma di questi tempi con la Lazio non si passa!

* Andrea Pintucci, musicista, tifosissimo laziale.

Foto di Claudio Pasquazi

 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Sostieni il nostro giornalismo


Nessun commento