18 Aprile 2021

Pubblicato il

La Lazio espugna il Friuli, decide Hernanes

di Redazione

Rimonta incredibile dei biancocelesti che dall'1 a 2, in dieci uomini, vincono 3 a 2

La Lazio di Reja riesce laddove quella di Petkovic non riusciva dalla gara con l'Inter dello scorso campionato: vincere in trasferta.
Il successo arriva in modo rocambolesco e inaspettato con i biancocelesti che dall'1 a 2, in dieci uomini, vincono 3 a 2 nel finale grazie ad Hernanes, entrato nel secondo tempo.

La partita si mette subito in salita per i biancocelesti. All'8' i friulani passano con un calcio di rigore di Antonio Di Natale.
Nella ripresa il match di complica ulteriormente per gli ospiti con Onazi che finisce anzitempo negli spogliatoi al 54' per doppia ammonizione.
Al 63' però Candreva, ancora su calcio di rigore, riporta il risultato in parità: 1 a 1.

Secondo tempo che riserva grandi emozioni con l'Udinese che si riporta avanti al 68' con Badu.
Nonostante l'inferiorità numerica la Lazio però non demorde e all'83', anche con un pizzico di fortuna, arriva al nuovo pari grazie ad un'autorete di Lazzari.
All'ultimo respiro arriva anche il gol vittoria, lo sigla Hernanes con una grande prodezza personale.

 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Sostieni il nostro giornalismo


Nessun commento