Vuoi la tua pubblicità qui?
Vuoi la tua pubblicità qui?
26 Maggio 2022

Pubblicato il

La Candelora non scioglie l’enigma dell’inverno: semo fora o dentro?

di Redazione
Il tempo incerto non risolve compiutamente il proverbio

Una Candelora incerta quella di oggi. Come recita il proverbio, qui nella versione umbra nota ai romani: "A la Madonna Candelora de l'inverno semo fora, ma se piove e tira vento, de l'inverno seno dentro”; oggi piove ma senza vento, quindi si va a interpretazione.

Certo colpisce come l’unico giorno di pioggia arrivi proprio oggi, dopo un periodo della Merla (le giornate più fredde dell’anno) piuttosto mite al punto che sui social si parla di “seconda ottobrata”, periodo dell’anno in cui Roma fa la magia di un clima quasi primaverile accompagnato dai colori dell’autunno. Però rimane una pioggia lieve, senza un vero freddo e senza vento.

La domanda quindi rimane: semo fora o semo dentro? E soprattutto: qual è lo stato dei nostri acquedotti? Perché a guardare il Tevere, forse è meglio che l’inverno sia ancora lungo e piovoso, molto piovoso.

 

Condividi questa notizia per primo

Scorri lateralmente questa lista

Seguici per rimanere aggiornato

Sostieni il nostro giornalismo