22 Giugno 2021

Pubblicato il

Inter-Lazio 0-1. La firma da tre punti è di Milinkovic

di Redazione

Colpo grosso della Lazio che batte l'Inter a San Siro

Le sconfitte contemporanee di Milan e Roma riaprono la corsa Champions biancoceleste. A Milano vincono i ragazzi di Simone Inzaghi in un match ben giocato che ha portato ad una vittoria meritata. Parte forte l’Inter prima Vecino spaventa la Lazio con un tiro deviato che si spegne sul fondo e poi Skriniar si divora un gol a porta spalancata dopo una deviazione di Strakosha. Il calcio è imprevendibie e allora al primo affondo biancocelesti in vantaggio: è il minuto 12 del primo tempo quando Luis Alberto con un delizioso cross sul secondo palo trova la testa di Milinkovic Savic che non sbaglia e porta in vantaggio i suoi. Inter in confusione e Lazio che sfiora il colpo del k.o., ci vuole solo un prodigio di Handanovic per respindere il colpo di testa ravvicinato di Bastos.

LA LAZIO REGGE E RIPARTE

Nel secondo tempo si riparte con un’azione personale di Caicedo che trova ancora una volta il portiere nerazzurro pronto a respingere e poi bloccare in due tempi. L’inter prova a reagire ma con azione abbastanza sterili. Unica occasione è quella di Politano che con un destro a giro da fuori area non trova di poco il gol. La Lazio regge, resiste, lotta e riparte. Su una combinazione Caicedo – Immobile Handanovic ancora una volta risponde presente e tiene il risultato sullo 0-1. Nonostante gli ultimi tentativi nerazzurri la gara si chiude con la rete decisiva di Milinkovic Savic che regala tre punti d’oro ai suoi. Luis Alberto, Leiva e appunto Milinkovic i migliori in campo. 

IL TABELLINO: INTER-LAZIO 0-1
Inter (4-2-3-1): Handanovic; D’Ambrosio (33′ st Candreva), Skriniar, Miranda, Asamoah; Vecino, Brozovic; Politano, Borja Valero (28′ st Nainggolan), Perisic; Keita (39′ st Joao Mario). A disp.: Padelli, Berni, Ranocchia, Dalbert, Cedric, Gagliardini, Colidio. All.: Spalletti

Lazio (3-5-1-1): Strakosha; Luiz Felipe, Acerbi, Bastos; Romulo, Milinkovic-Savic, Leiva, Luis Alberto (21′ st Parolo), Lulic (41′ st Durmisi); Correa (27′ Caicedo); Immobile. A disp.: Proto, Guerrieri, Patric, Wallace, Marusic, Jordao, Cataldi, Badelj. All.: Inzaghi

Arbitro: Mazzoleni
Marcatori: 12′ Milinkovic-Savic
Ammoniti: nessuno
Espulsi: nessuno

(Foto presa dal profilo ufficiale Twitter di Felipe Caicedo)

 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Condividi questa notizia per primo

Scorri lateralmente questa lista

Seguici per rimanere aggiornato

Sostieni il nostro giornalismo


Nessun commento