16 Maggio 2021

Pubblicato il

In piazza Sempione rom protestano contro gli sgomberi

di Redazione

Dopo lo sgombero di Parco delle Valli i rom chiedono al comune un alloggio che risponda alle loro esigenze

Dopo lo sgombero del Parco delle Valli, i rom sono arrivati a protestare sotto la sede del Municipio III, in piazza Sempione. La soluzione prospettata dal Comune di Roma, di dividere le famiglie, non è piaciuta ai rom, che “si sono uniti nella protesta per chiedere un alloggio che risponda alle esigenze di tutta la colonia” – spiega il capogruppo di Fratelli d'Italia-Alleanza Nazionale in Municipio III Francesco Filini.

Si tratta della prima volta che i cittadini del Municipio sono costretti ad assistere ad una manifestazione simile, “che ha – continua Filini – come particolarità quella di essere sostenuta e combattuta insieme dall'amministrazione municipale: infatti l'assessore alle politiche Sociali Eleonora di Maggio in quota Sel ieri ha accompagnato i nomadi, insieme a Amnesty e 21 Luglio a manifestare sotto il V Dipartimento, e oggi si schiera al fianco dei manifestanti che protestano per lo sgombero sostenuto dall'amministrazione. Chissà cosa penserà il Presidente Marchionne, che dopo un anno è stato costretto dalle opposizioni, dai comitati e dai cittadini a rivedere la sua presa di posizione antisgomberi”.

Secondo Filini, “tutti i progetti d'integrazione di cui hanno parlato per anni si sono sfracellati contro la realtà dei fatti, e ora la sinistra si trova in balia delle sue endemiche contraddizioni: continuare con gli sgomberi come chiede il territorio o cedere alle prese di posizione ideologiche intrise di buonismo e illegalità?”.

 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Condividi questa notizia per primo

Scorri lateralmente questa lista

Seguici per rimanere aggiornato

Sostieni il nostro giornalismo


Nessun commento