18 Settembre 2021

Pubblicato il

In migliaia in piazza, popolo biancoceleste contro Lotito

di Redazione
Migliaia di sostenitori di tutte le età che hanno risposto all'appello nato sui social network

Bandiere, striscioni, fumogeni, inno ufficiale ''Vola Lazio vola'' e cori per la società e contro la Roma. Ma un unico vero bersaglio: il patron Claudio Lotito. Si sono radunati in migliaia i tifosi del club biancoceleste a piazza Santi Apostoli per esprimere tutto il proprio malcontento nei confronti del presidente dopo la vicenda che ha visto protagonista l'allenatore Marcelo Bielsa.
Migliaia di sostenitori di tutte le età che hanno risposto all'appello nato sui social network e che pacificamente hanno invaso la piazza del centro di Roma. Non sono mancati ovviamente epiteti e insulti a Lotito di ogni tipo: da ''Lotito pezzo di m..'' fino all'ormai celebre slogan ''Libera la Lazio''. Concetto rafforzato da un enorme striscione comparso sulla facciata di un palazzo con su scritto, appunto, ''Liberaci''.

Vuoi la tua pubblicità qui?
 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Condividi questa notizia per primo

Scorri lateralmente questa lista

Seguici per rimanere aggiornato

Sostieni il nostro giornalismo