Vuoi la tua pubblicità qui?
06 Dicembre 2021

Pubblicato il

In arrivo il regalo per la Befana: aumenta il costo delle strisce blu

di Redazione
Le tariffe dipenderanno dal quartiere, costi maggiori al centro e decrescenti in periferia

Sono in vista degli aumenti per i parcheggi a pagamento a Roma. Le strisce blu, secondo l’intenzione dell’amministrazione pentastellata, vedranno nel 2019 un aumento fino al raddoppio delle tariffe attualmente in vigore, oltre al pagamento del ticket anche per i residenti, o almeno per quelli delle strade più centrali o commerciali, come per esempio viale Trastevere, viale Libia, viale Eritrea, via Cola di Rienzo, via Appia Nuova.

La delibera che darà il via al piano dovrebbe essere firmata nei prossimi giorni dalla Giunta capitolina, per poi passare al vaglio del consiglio comunale. Per parcheggiare in pieno centro si potranno spendere anche 3 euro l’ora.

Le tariffe dipenderanno dal quartiere: Roma sarà divisa in 6 zone, con costi maggiori per quelle centrali e man mano decrescenti per quelle più periferiche.

Vuoi la tua pubblicità qui?

Nel centro storico (zona ZTL) le tariffe saranno di 2 euro (contro i 1,20 attuali) l’ora per i primi 120 minuti e 3 euro l’ora per i successivi. Per le zone restanti del centro l’aumento sarà invece di 50 centesimi l’ora rispetto a quelle attuali; stessa tipologia di aumento è prevista per tutta la fascia compresa nell’anello ferroviario.

In alcune periferie invece, la tariffa dovrebbe addirittura diminuire, passando da un euro l’ora a 50 centesimi.

Brutte notizie, invece, per chi dovrà fermarsi vicino agli ospedali: le aree di parcheggio che finora erano gratuite dovrebbero, secondo le intenzioni della Giunta, diventare a pagamento.

 

Vuoi la tua pubblicità qui?
 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Condividi questa notizia per primo

Scorri lateralmente questa lista

Seguici per rimanere aggiornato

Sostieni il nostro giornalismo