Il Comune ha deciso: Sì allo Stadio della Roma a Tor di Valle

1

"Vi annunciamo che questa amministrazione ha raggiunto un accordo con la Roma. L'accordo prevede sostanzialmente un nuovo progetto, possiamo chiamarlo progetto 2.0". Lo ha detto la sindaca di Roma, Virginia Raggi, parlando con la stampa sotto il Campidoglio insieme al dg della Roma, Mauro Baldissoni, dopo la riunione sul progetto dello stadio a Tor di Valle.

"Sarà un progetto innovativo, abbiamo ottenuto un taglio delle cubature da oltre 1,1 milioni di mc fino alla metà, 598mila metri cubi, di cui il 60% solo sul business park. È un progetto che prevede la costruzione di edifici bassi, quindi via le torri, completamente integrati con il panorama e con lo standard energetico classe A4, il più alto al mondo", ha dichiarato la sindaca di Roma prima di lasciare il Campidoglio, dove era presente un gruppo di tifosi romanisti, i più irriducibili dei manifestanti che hanno dato vita al sit – in di oggi pomeriggio, rimasti in attesa dell'esito del vertice. Il dg della società giallorossa Baldissoni non ha esitato a definire "storico" questo momento per la società e la città di Roma. Cori di esultanza hanno accompagnato la dichiarazione della riuscita della riunione tanto attesa.

     Il dg della società giallorossa Baldissoni non ha esitato a definire "storico" questo momento per la società e la città di Roma. Cori di esultanza hanno accompagnato la dichiarazione della riuscita della riunione tanto attesa.