01 Agosto 2021

Pubblicato il

I giallorossi della Roma Volley vincono il loro derby per 3-1

di Redazione

Come ogni derby che si rispetti, si è vista una partita tirata e vibrante

Anche i giallorossi della Station Service Roma Volley vincono il loro derby romano contro la Life Tor Sapienza per 3-1.

Come ogni derby che si rispetti, si è vista una partita tirata e vibrante. Contro il Tor Sapienza, la Roma s'impone per 3 a 1 e consolida il suo secondo posto in classifica. Ma non è stato tutto facilissimo: i giallorossi cari al presidente Montemurro hanno dovuto conquistare punto su punto con il massimo impegno, mettendo in campo la massima concentrazione.

Primo set giocato a viso aperto: oltre mezz'ora di battaglia sportiva, conclusa con un 27-25 spettacolare che premia la maggior lucidità dei giallorossi nei momenti decisivi. 

Nel secondo set strada più in discesa per la Roma, che passa con un più agevole 25-16. Sembra fatta e invece no: il Tor Sapienza si rimette in partita con una grande reazione d'orgoglio (22-25), che obbliga la Station Service a giocare un grande quarto set lungo ed emozionante: finisce 28-26, e il successo sa di liberazione.

Vuoi la tua pubblicità qui?

Il presidente Andrea Montemurro alla fine tira un sospiro di sollievo: "È stata una prova impegnativa ma c'era da aspettarselo, nei derby la posta in palio è sempre più alta. Comunque era fondamentale vincere e di questo siamo soddisfatti. In questa fase finale della stagione non conta tanto giocare bene ma vincere".

Nel prossimo turno, la Roma sarà impegnata sabato 9 aprile sul campo della capolista Ninfa Sabaudia: "Proveremo a vincere anche lì, pur sapendo che non sarà facile. Loro hanno quattro punti in più di noi, cercheremo di dare il massimo e poi tireremo le somme". Una cosa è certa: sarà il big match della giornata.

 

 

 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Condividi questa notizia per primo

Scorri lateralmente questa lista

Seguici per rimanere aggiornato

Sostieni il nostro giornalismo


Nessun commento