25 Settembre 2021

Pubblicato il

Gli Aristogattoni in concerto al Cotton Club di Roma

di Redazione
È il nuovo progetto del contrabbassista Renato Gattone, che propone gli standard dei grandi compositori che hanno fatto la storia del Jazz

Meroledì 25 maggio  al Cotton Club di Roma il concerto degli Aristogattoni, Gianluca Galvani, cornetta, Gian Piero Lo Piccolo, clarinetto, Renato Gattone, contrabasso, Gianluca Perasole, batteria, Clara Simonoviez, voce, Andrea Pagani, piano.  

Vuoi la tua pubblicità qui?

Perché resister non si può al ritmo del jazz… Miao! …come Matisse, Minou e Bizet si scatenavano sulle note di “Tutti quanti voglion fare il jazz”! (che la band di Scat Cat cantava nel primo film d’animazione prodotto postumo da Walt Disney, «Gli Aristogatti», 1970), così «Gli AristoGattoni» promettono di far scatenare il pubblico dei jazz clubs e dei teatri.

È il nuovo progetto del contrabbassista Renato Gattone, che propone gli standard dei grandi compositori che hanno fatto la storia del Jazz, da Cole Porter a Irving Berlin, da Jerome Kern a Hoagy Carmichael, da Johnny Mercer a Duke Ellington, e che sono stati resi famosi da indimenticabili interpreti quali Benny Goodman, Louis Armstrong, Count Basie.

Gli arrangiamenti degli “Aristogattoni” si propongono di rivisitare il repertorio di “Jazz Tradizionale” o “Mainstream” con una veste moderna, con ritmi Funky e Soul e naturalmente tanto Swing, tenendo conto delle tendenze attuali della musica Afroamericana e dell’evoluzione del linguaggio jazzistico fino ai nostri giorni.

 

 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Condividi questa notizia per primo

Scorri lateralmente questa lista

Seguici per rimanere aggiornato

Sostieni il nostro giornalismo