08 Aprile 2021

Pubblicato il

Giravano per il quartiere Prati con 44 bombole di gas nel furgone

di Redazione

E' stata la Polizia a vedere in via Crescenzio, angolo piazza Risorgimento, un furgone sospetto parcheggiato e incustodito

Gli agenti della Polizia di Stato del commissariato Borgo, in servizio antiterrorismo, in abiti civili, durante i consueti controlli degli obiettivi sensibili, presenti nella zona di competenza, hanno notato, in via Crescenzio, angolo piazza Risorgimento, un furgone sospetto parcheggiato e incustodito con dentro numerose bombole di gas. I successivi accertamenti hanno portato all’identificazione del conducente del mezzo, un cittadino romeno, che senza alcuna autorizzazione al trasporto, e privo delle condizioni minime di sicurezza all’ancoraggio, stava trasportando un pericoloso carico composto da 44 bombole di gas da 15 litri ed una da 19 litri. Con l’ausilio di una pattuglia della Polizia Stradale, il mezzo è stato sottoposto a fermo, la patente di guida e la carta di circolazione sono state invece ritirate. Redatti verbali per un totale di 3.245 euro di multa.

 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Sostieni il nostro giornalismo


Nessun commento