06 Maggio 2021

Pubblicato il

Garbatella, cittadini diventano ReTakers: spazi riqualificati

di Redazione

"Sei de Garbatella se..." e ReTake Roma insieme per un giorno

Sei de Garbatella se almeno una volta hai bevuto da Carlotta. Sei de Garbatella se hai preso almeno una cinquina da Padre Guido. Sei de Garbatella se andavi a fare la spesa al mercato coperto e ad ogni banco te regalavano chi un pezzo de pizza, chi una banana, chi una fragola…praticamente un pranzo.

Sono questi i primi post scritti sul gruppo Facebook ‘Sei de Garbatella se..’, nato per volontà di Carol Sbarrini, cui si è affiancata anche Valentina Frassanito. Un modo come un altro per ritrovarsi tutti nel cyber spazio e condividere insieme dei piccoli ricordi del passato, del presente, e le proprie visioni sul futuro, soprattutto dei quartieri che viviamo ogni giorno. Un modo per “rievocare quei ricordi, quelle sensazioni e quei profumi di quando la Garbatella era più garbata e che molti di noi non hanno vissuto o hanno dimenticato” – si legge in un comunicato diffuso proprio da Valentina e Carol, quest’ultima una maestra che è nata, vive e lavora a Garbatella. Anche Valentina vive a Garbatella con i propri figli.

Il gruppo “è diventato presto un luogo in cui parlare non solo della Garbatella di ieri ma anche del quartiere che è diventato oggi, di quello che manca di ciò che va cambiato – spiegano – E così, tra una passeggiata e una chiacchierata inizia il nostro il nostro impegno con ReTake”, il movimento di cittadini nato per combattere e contrastare le condizioni di degrado della città di Roma.

La collaborazione tra i componenti del gruppo ‘Sei de Garbatella se…’ e ReTake Roma ha dato vita, oggi, ad una mattinata di riqualificazione di via Obizzo Guidotti. Grandi e piccoli insieme a ripitturare i muri. E con l’Ama è stato possibile rimuovere i rifiuti, anche quelli ingombranti. All’iniziativa ha preso parte anche il presidente del Municipio VIII, Andrea Catarci.

Valentina e Carol ci hanno salutato con una promessa: “Oggi è solo l’inizio, presto ci estenderemo a tutta Garbatella”. Guarda il video.

 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Condividi questa notizia per primo

Scorri lateralmente questa lista

Seguici per rimanere aggiornato

Sostieni il nostro giornalismo


Nessun commento