27 Febbraio 2021

Pubblicato il

Fiorello dimesso dal Gemelli: “Voglio tornare a stare bene”

di Redazione

Lo showman non ricorda nulla dell'incidente e incontrerà presto il pedone investito

E' stato dimesso dall'ospedale Gemelli di Roma, non ricorda nulla dell'accaduto ed è pronto ad incontrare il pedone che ha involontariamente investito.

RITORNO ALLA NORMALITA' Rosaio Fiorello è pronto a tornare lentamente alla normalità e fa sapere a parenti ed amici che vuole tornare a stare bene. Lo choc per l'incidente e il rimorso per il danno provocato a Mario Bartolozzi, l'anziano di 73 anni investito dal suo scooter in via della Camilluccia, sono ancora vivi nel fisico e nella mente. 

Vuoi la tua pubblicità qui?

L'INCONTRO CON MARIO Come primo passo Fiorello vuole incontrare l'uomo che ha riportato diverse fratture al bacino a e al braccio ed è ancora ricoverato a Villa Stuart. Fiorello, come riferisce la famiglia di Bartolozzi, si è sempre tenuto in contatto con l'uomo per sapere le sue condizioni.

Vuoi la tua pubblicità qui?

LA NOTA DELL'OSPEDALE GEMELLI Fiorello ha lasciato l'ospedale ancora non al meglio su di una sedia a rotelle, dopo la ferita alla fronte, suturata con venti punti, ed il trauma cranico.  A testimoniare le sue condizioni, ancora non ottimali, la nota emessa dal Gemelli dopo essere stato dimesso:  "tenendo conto delle condizioni cliniche in miglioramento e della richiesta del paziente di tornare in ambiente familiare piu' idoneo al suo stato emotivamente provato hanno deciso di effettuare una dimissione protetta a domicilio dove verra' continuato un assiduo monitoraggio clinico da parte dell'equipe di Neurochirurgia del Policlinico universitario Gemelli".

Fiorello è tornato e vuole solo "stare bene".

 

Vuoi la tua pubblicità qui?
 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Sostieni il nostro giornalismo


Nessun commento