18 Settembre 2021

Pubblicato il

Fiat Chrysler: debutto in borsa… col tonfo!

di Redazione
Altro che botti: l'attesissimo debutto a Wall Street del gruppo Fiat Chrysler Automobiles è stato un vero flop

Altro che botti: l'attesissimo debutto a Wall Street del gruppo Fiat Chrysler Automobiles è stato un vero flop. Dopo un avvio col turbo, segnato da uno share superiore al 5%, le quotazioni sono andate a scemare, fino al valore di appena 8,91 dollari ad azione, il  prezzo segnato al termine della seduta newyorchese.

Vuoi la tua pubblicità qui?

Il debutto in borsa di FCA corona le operazioni di fusione tra i due grandi gruppi automobilistici di Torino e Detroit e, nonostante il parziale insuccesso, soddisfa comunque il presidente John Elkann, che lascia intendere il suo ottimismo per il risultato raggiunto: "È un momento storico", ha dichiarato il giovane rampollo di casa Agnelli, "attraverso il quale si apre una fase completamente nuova, che ci consentirà di afforntare da protagonisti il futuro del settore automobilistico mondiale".

Elkann si è mostrato consapevole dell'impegnativa sfida cui il gruppo FCA è chiamato a partecipare per conservare il prestigio, che da sempre accompagna le vetture di casa FIAT, confermato dal successo dell'esposizione di alcuni dei suoi gioielli, mostrati in occasione del debutto in borsa proprio davanti al New York Stock Exchange, il tempio della finanza mondiale: ad attrarre i curiosi modelli storici e attuali di Maserati, Alfa Romeo, Fiat Panda, Jeep e ovviamente le superbe Ferrari, le più fotografate in assoluto.

Anche l'amministratore delegato Sergio Marchionne, pronto a lasciare nel 2018 al termine dell'ambizioso piano di rilancio quinquennale dal valore complessivo che supera i 48 miliardi di dollari, sottolinea il significato "storico" della quotazione in borsa del gruppo, che si ritiene certo sarà presto riscattata dall'immisione sul mercato di alcune importanti novità: come il minivan Town&Country Chrysler, in produzione da febbraio 2015, o la 500X, detta anche Cinquecentona, che si è imposta come una vera regina al recente Salone automobilistico di Parigi. Per conoscere tutti gli esemplari già in uso e le nuove proposte di casa FCA, rimandiamo comunque a questo sito.

 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Condividi questa notizia per primo

Scorri lateralmente questa lista

Seguici per rimanere aggiornato

Sostieni il nostro giornalismo