03 Agosto 2021

Pubblicato il

“Emozioni dai parchi”: a Roma la mostra fotografica di Paola Scarsi

di Redazione
La mostra sarà aperta al pubblico fino al 28 giugno. Ingresso libero

Sarà inaugurata venerdì 21 giugno, alle ore 11.30 presso la Sala Serviana di via Antonio Salandra, 44 in Roma, la mostra fotografica: "Emozioni dai parchi" di Paola Scarsi. L'inizio di un percorso fotografico attraverso i parchi naturali del Lazio "sposato" dalla direzione regionale Capitale naturale, parchi e aree protette della Regione Lazio nella persona del suo direttore dottor Vito Consoli.

L’intento dell’autrice è quello di condividere, attraverso le fotografie, le emozioni ed i sentimenti provati al momento dello scatto. La fotografia, infatti, rappresenta e fissa "ciò che vedo qui e ora e come lo sto vedendo – afferma la Scarsi – lasciando a chi osserva, a differenza dei video, la liberta d'immaginare il prima e il dopo".

Vuoi la tua pubblicità qui?

Non è necessario avere attrezzature costose o immaginare lunghi appostamenti: i Parchi del Lazio sono ricchissimi di spunti, sorprendenti e magici, per chi ama la natura e la fotografia.

Sole e pioggia, giorno e notte, alba e tramonto, estate e inverno, mitezza e voracità degli animali, nuvole e cielo terso, alberi secchi e campi fioriti, sono le costanti di questi luoghi magici, in un'esplosione di colori costantemente rinnovati senza soluzione di continuità.

L'emblematica immagine che apre la mostra "Emma (questo il nome del gatto) e il cigno" vuole rappresentare il senso di unione tra animali apparentemente diversissimi e lontani, tra il lago e la riva, tra l'acqua e la terra, tra la terra e il cielo. Una metafora dell'unione e della solidarietà che dovrebbero appartenere a ciascuno di noi.

Paola Scarsi, giornalista e fotografa, è associata a Associazione regionale giornalisti ambiente (Arga Lazio), sezione laziale dell'UNAGA, il Gruppo di specializzazione della FNSI cui aderiscono i giornalisti che si occupano di Ambiente, Territorio, Agricoltura, Enogastronomia, Turismo.

 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Condividi questa notizia per primo

Scorri lateralmente questa lista

Seguici per rimanere aggiornato

Sostieni il nostro giornalismo