17 Settembre 2021

Pubblicato il

Emergenza migranti, a Tiburtina un centro di accoglienza

di Redazione
Il Ferrotel di Tiburtina sarà adibito a centro di assistenza e prima accoglienza per i migranti in arrivo a Roma

Sarà il Ferrotel alla stazione Tiburtina, un ex ostello per ferrovieri ma da anno in disuso, ad ospitare il centro di assistenza e prima accoglienza, nonché il presidio sanitario, per i profughi e i migranti transitanti per l’Italia, e quindi anche per Roma. Lo stabile è stato quindi consegnato in comodato d’uso temporaneo e gratuito da Ferrovie dello Stato all’Assessorato alle Politiche Sociali di Roma Capitale, insieme all’area antistante verso Pietralata.

Vuoi la tua pubblicità qui?

Il centro sarà attivo a partire da questo mese, luglio 2015, dopo che il Campidoglio avrà terminato i lavori di restauro. Si tratta di una prima risposta al problema che nelle settimane scorse aveva coinvolto tanto i residenti di Tiburtina quanto i migranti, costretti a vivere in strada, in condizioni di indigenza e scarsa igiene.

L’intesa è stata firmata venerdì scorso.

 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Condividi questa notizia per primo

Scorri lateralmente questa lista

Seguici per rimanere aggiornato

Sostieni il nostro giornalismo