28 Luglio 2021

Pubblicato il

Elezioni Roma, Morassut lancia la sua candidatura alle primarie

di Redazione

Dopo Roberto Giachetti, anche il deputato dem Morassut ufficializza la sua corsa al Campidoglio. Il luogo scelto per lanciare la candidatura è il mercato di Primavalle

Roberto Giachetti sfiderà, tra gli altri, anche Roberto Morassut: il deputato del PD, infatti, ha lanciato oggi la sua candidatura alle primarie del centrosinistra in vista delle prossime elezioni amministrative capitoline, per nominare il nuovo sindaco di Roma. Lo aveva annunciato ieri dal suo progilo Twitter così: "Domani mi candido alle primarie del @pdnetwork per il sindaco di #Roma. Sarà una campagna #euro0. Non aspettatevi cene o manifesti #sicambia"; oggi, l'ufficialità della notizia.

Morassut ha scelto Primavalle come luogo da cui lanciare la sua candidatura: "Parte dal mercato di Primavalle la mia campagna #euro0 per le #primariepd", è il suo messaggio, affidato nuovamente al suo profilo Twitter, mentre, dal mercato di via Pasquale II, parla agli astanti.

Ma perché proprio Primavalle? "Primavalle è un quartiere speciale che amo, perché qui è partita la lotta dei cittadini per una rivincita della periferia", twitta ancora.

Vuoi la tua pubblicità qui?

"Da Primavalle per ricostruire Roma", dunque, usando le parole dellos tesso deputato dem: "Voglio dare un segnale: c'è un tessuto associativo ricco che si fa carico della città in un momento di crisi. La città  può ripartire da qui", dichiara dal mercato. Una citazione particolare, ha meritato l'associazione Coccinelle: "Un'associazione di mamme che autotassandosi fa attività di assistenza a bambini disabili o con problemi", spiega il deputato dem, osservando come si tratti di "un piccolo esempio di migliaia che esistono a Roma. Purtroppo la politica tende a raccontare altre cose. Non ci dobbiamo dimenticare che a Roma vive un tessuto di grandiose energie che noi dobbiamo cercare di far venire a galla".

 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Condividi questa notizia per primo

Scorri lateralmente questa lista

Seguici per rimanere aggiornato

Sostieni il nostro giornalismo


Nessun commento