Vuoi la tua pubblicità qui?
26 Settembre 2022

Pubblicato il

Incendi

Domenica di fuoco a Roma: incendi sparsi nella Capitale

di Alice Capriotti
Numerose squadre di vigili del fuoco e della protezione civile sono state impegnate in diverse zone della Capitale
Vigile del fuoco

Negli ultimi giorni si sono susseguiti una serie di incendi che hanno colpito diverse zone della Capitale. Dai Castelli Romani al Litorale di Ostia, numerose squadre dei vigili del fuoco insieme ai volontari della protezione civile sono stati impegnati a domare le fiamme.

Vigile del fuoco

Nel pomeriggio di Domenica 19 Giugno in contemporanea in diverse località sono divampati molteplici incendi, dalle ore 14 alle ore 19 circa.

Primo incendio

Il primo è stato riscontrato nella riserva naturale della Valle dell’Aniene, vicino alla scuola Alberto Sordi. Sul posto sono giunti oltre ai vigili del fuoco, alcune squadre di Anvvfc Caer e alcuni volontari della protezione Civile OdV, giunti con due pick up. Le fiamme hanno raggiunto l’elettrodotto e grazie alle operazioni di spegnimento sono state trovate bombole di gas semi interrate.

Gli altri roghi

 Due grandi roghi si sono scatenati sul litorale romano, il primo nella mattinata di domenica nella Pineta di Castel Fusano. Il secondo invece verso le 14:45 nei pressi del centro commerciale Castel Romano. In questa area già qualche settimana fa vi era divampato un altro incendio, infatti si sta verificando l’ipotesi di incendio doloso.

In Via Appia nuova, presso Castel Gandolfo in un’aerea verde lungo Vicolo degli Stazi, a pochi passi dalla ferrovia, le fiamme hanno raggiunto e bruciato la vegetazione presente nel parco, tra cui alberi, oliveti e anche siepi di abitazioni, fortunatamente non vi sono stati feriti. Nella stessa zona è inoltre scoppiata una bombola del gas che non ha riportato alcun ferito.

Sul finire della serata, dopo una giornata all’insegna delle fiamme, verso le 19:20 vicino al Viadotto dei Presidenti, Fidene, sono andate a fuoco delle sterpaglie. Sono arrivati sul posto a domarle l’Anvvfc Caer, la protezione civile OdV, AVS Cosmos – Associazione Volontari Soccorso – odv, NSA Protezione Civile OdV e Fukyo OdV Protezione Civile e in un ora il fuoco era spento.

Alcune squadre a Malagrotta

A Malagrotta nel mentre 35 vigili del fuoco sono stati impegnati nel concludere il lavoro nell’impianto colpito nei giorni passati. Inoltre continuano le azioni di bonifica nell’impianto Tmb2 che sono quasi giunte a conclusione

 

Condividi questa notizia per primo

Scorri lateralmente questa lista

Seguici per rimanere aggiornato

Sostieni il nostro giornalismo