12 Giugno 2021

Pubblicato il

Dg Atac: “A nuovo sindaco dico: servono nuovi mezzi”

di Redazione

"È ovvio che con mezzi di superficie di 10 anni e mezzo e metroferro di svariati decenni è difficile"

"Sui disservizi stiamo mettendo mano, ma se non arrivano fondi nuovi per acquistare mezzi è difficile. Lo ribadisco oggi e lo ribadirò al nuovo sindaco: bisogna implementare il parco mezzi".

È il grido d'allarme lanciato dal dg di Atac, Marco Rettighieri, intervistato da Oscar Giannino nel corso della trasmissiome radiofonica ''Attenti a noi due'' su Radio24. "Atac – ha proseguito – ha grandissime potenzialità, forse male espresse. Lo sottolineo sempre: ha delle maestranze eccezionali al suo interno".

Sui recenti malfunzionamenti della metro il manager ha spiegato che l'azienda è intervenuta per porre rimedio: "In questi giorni– ha detto- siamo risaliti a 22 convogli operativi dei 26 previsti. Ci scusiamo con gli utenti, io in prima persona. Stiamo mettendo mano alla situazione reinternalizzando tutte le nostre attività manutentive. È ovvio che con mezzi di superficie di 10 anni e mezzo e metroferro di svariati decenni – ha concluso Rettighieri – è difficile".

 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Condividi questa notizia per primo

Scorri lateralmente questa lista

Seguici per rimanere aggiornato

Sostieni il nostro giornalismo


Nessun commento