04 Agosto 2021

Pubblicato il

Destro e Bastos, la Roma passa a Sassuolo. Ma che fatica!

di Redazione
Polemiche per una decisione di Rizzoli che "revoca" un rigore dopo 3 minuti di caos

Solo panchina per Totti, Maicon e Ljajic. Garcia gli preferisce, pensando anche al Parma, Destro, Florenzi e Torosidis. Nel Sassuolo Di Francesco lancia Floccari in attacco al posto di Zaza.

Avvio veemente della Roma che inchioda il Sassuolo nella propria area di rigore fino al vantaggio. E' il 16' quando Nainggolan recupera palla al limite dell'area di rigore e innesca Destro.

Vuoi la tua pubblicità qui?

L'attaccante con il tocco sotto supera Pegolo, realizzando il suo decimo gol in campionato.

L'episodio che farà molto discutere arriva però dopo la mezz'ora quando l'arbitro Rizzoli prima concede un calcio di rigore per il Sassuolo per un presunto fallo di Benatia su Sansone.

Poi però dopo diversi minuti di totale indecisione ritorna sui suoi passi facendo infuriare tutti, in campo e sugli spalti.

Nella ripresa la Roma appare stanca e confusa. Il Sassuolo ne approfitta, creando non pochi grattacapi con un indemoniato Sansone.

I giallorossi però resistono e chiudono la pratica emiliana in pieno recupero con Michel Bastos. Per lui primo gol in giallorosso.

La Roma vince ancora ed ipoteca il secondo posto. Ma che fatica!

 

 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Condividi questa notizia per primo

Scorri lateralmente questa lista

Seguici per rimanere aggiornato

Sostieni il nostro giornalismo