22 Ottobre 2021

Pubblicato il

De Magistris a Roma: “Raggi? Per ora no atti significativi”

di Redazione
"Se devo essere sincero finora non ho capito qual è la politica sui rifiuti dell'amministrazione Raggi"
luigi de magistris
Il sindaco di Napoli Luigi De Magistris

"Finora mi pare che l'esperienza romana non sia stata caratterizzata da atti significativi, delibere forti, e rotture con schemi che hanno caratterizzato la storia di questa città nel recente passato. Per il resto, mi farebbe assolutamente piacere se e quando vorranno, noi siamo disponibili. Siamo periferia rispetto a Roma ma abbiamo risolto un guaio molto grosso". Così il sindaco di Napoli, Luigi De Magistris a margine dell'iniziativa ''Dal sud, il vento dell'alternativa al parco della Cacciarella a Roma".

"Non mi permetto assolutamente – ha aggiunto De Magistris- di dare lezioni e neanche consigli perché qualora il sindaco volesse e ce ne fosse bisogno io sono a disposizione, perché per due città come Napoli e Roma é importante il dialogo". A chi gli chiedeva un commento sulla gestione dei rifiuti nella Capitale facendo un parallelismo con la sua città, De Magistris ha commentato: "Il nostro segreto è stato quello di interrompere il circuito camorra-affari-politica-amministrazione, eliminare le esternalizzazioni, dominanti nell'azienda, ed eliminare la logica dell''emergenza, di affidamenti diretti, subappalti, di discariche e incenerimenti.

Se devo essere sincero finora non ho capito qual è la politica sui rifiuti dell'amministrazione Raggi, perché, visto che ci sono persone in continuità con l'esperienza precedente che è stata criticata, da osservatore esterno guarderò da attenzione perché siamo tutti interessati Roma superi positivamente questo momento di crisi, e soprattutto che prenda una strada virtuosa".

 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Condividi questa notizia per primo

Scorri lateralmente questa lista

Seguici per rimanere aggiornato

Sostieni il nostro giornalismo