Curve chiuse, Malagò sta con la AS Roma

1

"Il ricorso della Roma contro le curve chiuse? Secondo me ha fatto benissimo". Il presidente del Coni, Giovanni Malagò appoggia in pieno la presa di posizione del club giallorosso che ha deciso di ricorrere contro la decisione del giudice sportivo di squalificare per due giornate le curve dello stadio Olimpico: "Tutto si fonda sulla base di un referto – aggiunge Malagò – e bisogna capire bene cosa e' stato sentito e cosa e' stato detto. Mi sembra che non ci sia proprio univocità di giudizio".

"Le sentenze vanno rispettate – ha concluso il Presidente del Coni a margine della consegna dei Collari d'Oro – su due piedi mi sembra ci sia stato un rigore, che io ho sempre molto apprezzato, ma che però deve essere confermato da quello che saranno i referti".
Certo è che dopo il video de Il Tempo sarà difficile per gli organi competenti ignorare che il coro incriminato era "Rossoneri carabinieri" anziché "Rossoneri squadra di neri".