Vuoi la tua pubblicità qui?
28 Settembre 2022

Pubblicato il

Covid Lazio, tasso di positività alle stelle. D’Amato: “quarta dose agli over 80”

di Cristina Accardi
D'Amato da il via alla recall per gli over 80 che ancora non hanno fatto la quarta dose
Vaccino over 80

Aumentano i casi di Covid-19 nel Lazio. La Regione si adopera per la chiamata al vaccino per gli over 80 che ancora non hanno fatto la quarta dose.

Vaccino over 80

Lazio: richiamata agli over 80 per la quarta dose

Secondo l’ultimo bollettino sanitario pubblicato dal Ministero della Salute, nel Lazio si alza il tasso di positività da Covid-19. Il rapporto tra casi positivi e tamponi effettuati è al 25,8% con un registro di circa 6mila casi. Nella giornata di venerdì 17 l’incidenza registrata nella regione è stata di 406,7 contagi ogni 100mila abitanti. Un numero nettamente superiore alla media nazionale che non supera i 310 contagi.

Nella Capitale, secondo gli ultimi report di domenica 19 giugno, i contagi sono circa 4 mila. Nelle 24h di domenica le 6 Asl di Roma hanno comunicato l’aumento dei casi di positività da Covid-19, con un unico decesso. Dunque, 4 in meno rispetto alla giornata di venerdì dove erano morte 5 persone.

Nelle provincie i nuovi casi sono 869. Asl di Frosinone ne ha registrati 252, Latina 351, Rieti 120 e Viterbo 146.

In questa situazione assessore alla Sanità del Lazio Alessio D’Amato incentiva la chiamata agli over 80 che ancora non hanno effettuato la 4 dose. “È importante che chi ha più di 80 anni faccia la quarta dose. La prossima settimana faremo un recall straordinario e chiederemo ai medici di famiglia e farmacie una nuova iniziativa proattiva”.

In linea con l’Organizzazione mondiale della sanità (Oms) che aveva dichiarato la totale efficacia degli attuali vaccini che si basano sul “ceppo ancestrale del virus SarsCoV2”. Questi, infatti, “continuano a mostrare una forte protezione contro la malattia grave e la morte in tutte le varianti virali osservate fino a oggi”.

L’obiettivo primario dopo due anni di pandemia e l’utilizzo delle vaccinazioni è quello di raggiungere un tasso di copertura elevato. In questo modo si riescono a contenere i contagi e permettere la convivenza con il virus.

 

Condividi questa notizia per primo

Scorri lateralmente questa lista

Seguici per rimanere aggiornato

Sostieni il nostro giornalismo