Vuoi la tua pubblicità qui?
25 Settembre 2020

Pubblicato il

Covid-19, Ministro Speranza: “Normalità solo quando ci sarà il vaccino”

di Redazione

La fase 2 ci permetterà di uscire di casa e accedere a negozi e servizi, ma sempre a turni e senza aggregazione sociale

Il ministro per la Salute Roberto Speranza ha dichiarato "Stiamo lavorando a una risposta di sistema per riportare imprese e persone a ricominciare a vivere pienamente le proprie esistenze. Lo faremo quando la comunità scientifica consegnerà al mondo un vaccino contro il coronavirus". Ha anche aggiunto che "nel frattempo dobbiamo tenerci pronti ed essere all'altezza. Per ora il distanziamento sociale è l'unica arma che abbiamo".

Vuoi la tua pubblicità qui?

Infatti la Fase 2 che prevede la riapertura graduale delle librerie  enegozi per accessori specifici per neonati, poi dei tribunali e in seguito dei parrucchieri, barbieri e ristoranti, è progettata nel mantenimento della distanza fisica, con turnazioni e scaglionamento della clientela.

Secondo molti biologi e virologi il vaccino non sarà disponibile alla popolazione non prima di 12 mesi. 

Leggi anche: 

USA, scatta decreto per aiuti all'Italia, "Alleato stretto e di vecchia data"

Roma, l'amministratore unico di Ama risponde alle critiche mosse dai Sindacati

 

 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Sostieni il nostro giornalismo


Nessun commento