Civitavecchia, deruba una ragazza in un locale: arrestato

9

La scorsa notte, nel corso dei servizi di controllo del territorio, i Carabinieri della Compagnia di Civitavecchia hanno arrestato un uomo con l’accusa di furto aggravato.

Nello specifico, i carabinieri hanno arrestato un 31enne residente a Cerveteri, già noto per i suoi precedenti. L’uomo si è introdotto all’interno di un locale notturno e, dopo essersi seduto sul posto occupato da una ragazza che in quel momento stava ballando, ha approfittato della confusione per rubarle il cellulare e il portafoglio, cercando poi di scappare.

All’arrivo dei militari il 31enne, in stato di alterazione psico-fisica dovuta alla eccessiva assunzione dell’alcol, è stato perquisito e trovato ancora in possesso della refurtiva. Successivamente è stata restituita alla vittima, la quale non si era ancora accorta del furto. Dopo l’arresto, l’uomo è stato accompagnato in caserma e trattenuto, in attesa del rito direttissimo, disposto dall’Autorità Giudiziaria di Civitavecchia.

LEGGI ANCHE

Roma, Collatino: Bimbo di 8 anni non vedente cade dal terzo piano. Grave

Roma, Sudanesi dopo sgombero: “I rifugiati non sono bestie né animali”

Roma, Da sabato 7 luglio il tratto di via del Corso sarà pedonalizzato