23 Ottobre 2021

Pubblicato il

Chievo 3-5 Roma: gol e spettacolo al Bentegodi

di Redazione
La Roma batte in trasferta il Chievo per 3-5 e trova tre punti importanti in chiave classifica

Nel primo anticipo della penultima giornata di campionato, la Roma vince 3-5 in casa del Chievo. Allo Stadio Marcantonio Bentegodi di Verona reti e spettacolo e i giallorossi allontanano il Napoli, adesso a meno 4.

Subito spettacolo nella prima frazione di gioco con il Chievo in vantaggio dopo soli 15 minuti: Castro raccoglie in area il campanile alzato da Inglese e fulmina da pochi metri Szczesny. La squadra di Spalletti non ci sta e trova il pari al 28’: Fazio pesca El Shaarawy con un grande filtrante tra le linee, l’esterno giallorosso salta Sorrentino in uscita e deposita il pallone in fondo al sacco. Nove minuti più tardi i clivensi passano nuovamente in vantaggio con Inglese che, dimenticato dalla difesa giallorossa, svetta indisturbato sul traversone di Birsa e di testa trova la rete del 2-1. La partita è accesa e, a tre giri d’orologio dal duplice fischio, Salah scappa sulla destra, penetra in area e con un piazzato di sinistro riporta il punteggio in parità. Nella ripresa, la Roma passa a condurre al 58': lancio incredibile di Strootman che trova sulla linea del fuorigioco El Shaarawy, il Faraone controlla e a tu per tu con Sorrentino non sbaglia colpendo con un preciso diagonale. A dodici dalla fine, i giallorossi trovano il poker con Salah che riceve la sponda di Dzeko e dal limite batte Sorrentino sul primo palo. La squadra di Spalletti dilaga nel finale grazie alla rete di Dzeko che, servito da Nainggolan, scarta un avversario e dai 16 metri scaglia un siluro imprendibile per Sorrentino. A quattro minuti dal termine arriva il definitivo 3-5 con Inglese che sfrutta la spizzata di Pellissier e da un metro insacca a porta vuota. La Roma, dunque, rimane al secondo posto, e si piazza a meno uno dalla Juventus e a più quattro dal Napoli, impegnato stasera nel secondo anticipo di giornata in casa contro la Fiorentina.

 

Chievo (4-4-1-1): Sorrentino; Cacciatore, Gamberini (57’ Frey), Cesar, Gobbi; Depaoli, Radovanovic, Bastien, Castro (46’ Pellissier); Birsa; Inglese (87’ Vignato). A disposizione: Seculin, Bressan, Sardo, Troiani, De Guzman, Izco, Kiyine, Gapkè. Allenatore: Rolando Maran.

 

Roma (4-3-3): Szczesny; Ruediger, Manolas, Fazio, Emerson; Strootman, De Rossi, Paredes; El Shaarawy (71’ Nainggolan), Salah (82’ Perotti), Dzeko (86’ Totti). A disposizione: Alisson, Jesus, Rui, Vermaelen, Peres, Gerson, Grenier. Allenatore: Luciano Spalletti.

 

ARBITRO: Damato di Barletta.

RETI: 15’ Castro (C), 28’ El Shaarawy (R), 37’ Inglese (C), 42’ Salah (R), 58’ El Shaarawy (R), 78’ Salah (R), 83’ Dzeko (R), 86’ Inglese (C)

AMMONITI: 15’ Castro (C), 47’ Radovanovic (C).

ESPULSI: –

 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Condividi questa notizia per primo

Scorri lateralmente questa lista

Seguici per rimanere aggiornato

Sostieni il nostro giornalismo