06 Maggio 2021

Pubblicato il

Charles Aznavour in concerto a Roma, il 1 Luglio al Foro Italico

di Redazione

L'artista francese di origine armena aprirà il Centrale Live

Charles Aznavour aprirà il Centrale Live, dal 1 Luglio a Foro Italico. “Aznavour è un artista straordinario. Tutti noi abbiamo ascoltato nei decenni le sue parole, la sua straordinaria voce e la sua capacità di essere un artista in tutti i sensi. Per Roma accoglierlo è una gioia grandissima ed è straordinario che oggi possa essere qui con noi” – ha commentato il sindaco di Roma Ignazio Marino durante la presentazione del concerto-evento al Foro Italico in occasione della conferenza stampa in Campidoglio.

La data del concerto di Aznavour a Roma sarà anche l’occasione per celebrare i 90 anni dell’artista francese, figlio di un immigrato armeno originario di Akhaltsikhe (in Georgia), e di un'immigrata armena originaria di Smirne (nell'odierna Turchia), sopravvissuta al genocidio armeno. Quella armena, infatti, è una causa per cui Aznavour si batte da sempre in qualità di ambasciatore Onu.

Ma sulla sua età, Aznavour ha dichiarato: "Ho smesso di festeggiare i miei compleanni a cinquant'anni e ho deciso che ricomincerò solo quando ne compirò 100. L'aria in Francia è buona e le mie origini caucasiche mi fanno credere che vivrò fino a 120 anni.  Al compimento di un secolo smetterò di cantare, ma non di scrivere canzoni. La scrittura è una malattia incurabile ed è la sola amante che ho”.

Il calendario del Centrale Live, poi, prevede anche le esibizioni del gruppo Bandabardò (3 luglio), Franco Battiato (il 14), Maurizio Battista, Made in Sud (17 e 18 luglio), il cantautore romano Alessandro Mannarino (in due date, 20 luglio e 11 settembre), Elio e le Storie tese (21), Alex Britti e molti altri.

 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Condividi questa notizia per primo

Scorri lateralmente questa lista

Seguici per rimanere aggiornato

Sostieni il nostro giornalismo


Nessun commento