29 Settembre 2021

Pubblicato il

Campidoglio, Si dimette il ragioniere generale Stefano Fermante

di Redazione
Proprio ieri il sindaco Virginia Raggi affermava: "Abbiamo una ragioneria che funziona benissimo"

Due giorni dopo il diniego di Salvatore Tirino ad accettare l'incarico di assessore al Bilancio del Comune di Roma, il nuovo corso del Campidoglio con a capo la Raggi, registra un altro componente che si dimette.
Si tratta del Ragioniere generale Stefano Fermante; dimissioni anticipate da "Repubblica". Proprio ieri il sindaco affermava: "Abbiamo una ragioneria che funziona benissimo".

Vuoi la tua pubblicità qui?

Diversa la realtà secondo il dimissionario Fermante: "Sono completamente isolato, lavoro senza un indirizzo politico, visto che l'assessore al Bilancio si è dimesso il 1° settembre, c'è troppa confusione, la sindaca non ha mai voluto incontrarmi", si sarebbe sfogato con i suoi collaboratori. Stefano Fermante ha allegato alle sue dimissioni una relazione di 20 pagine che dipinge una situazione della Capitale in stato di insolvenza. Dal Campidoglio, per ora, nessuna conferma alle dimissioni del Ragioniere generale.

 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Condividi questa notizia per primo

Scorri lateralmente questa lista

Seguici per rimanere aggiornato

Sostieni il nostro giornalismo