15 Aprile 2021

Pubblicato il

Cake For Children 2013

di Redazione

"Il lato dolce della solidarietà"

Si è chiusa con un bilancio più che positivo la II edizione di Cake For Children 2013, la manifestazione ideata da Valentina Pizzingrillo Urbini (in arte Pizzingrillo Party), la più importante a livello nazionale che mette il Cake Design e la Sugar Art al servizio della solidarietà e della beneficenza.
L’iniziativa si è svolta ieri, domenica 10 novembre, ed è stata ospitata presso i locali di Spazio Novecento, nel cuore dello storico quartiere dell’Eur, a Roma.
L’obiettivo dell’evento, che ha potuto contare sul supporto di ottimi media partner e che è stato patrocinato dal IX Municipio di Roma, è stato quello di raccogliere fondi da devolvere all’Associazione ONLUS Save The Children, per aiutare la campagna di sensibilizzazione “Everyone”, nata nel 2009, contro la mortalità infantile.

Dopo il successo dello scorso anno (5mila euro devoluti a favore dell’Opera Nazionale Città dei Ragazzi), quest’anno, grazie alle quote di partecipazione versate da ogni concorrente in gara, sono stati raccolti 3mila euro di base, cui si aggiungeranno i ricavati ottenuti dalla vendita delle prelibatezze esposte negli stand ospitati presso il Salone Spazio Novecento.

L’evento, spalmato su tutta la giornata di ieri, si è svolto in 4 momenti fondamentali: lo “Show Competition”, il “Friendly Show”, il “Baby Show” e lo “Sweet Table Contest”.
“C’era una volta..”, il tema dei 4 contest.
A giudicare le vere e proprie opere d’arte in gara, nomi di eccellenza del settore del Cake Design: il campione del mondo di Zucchero Artistico Davide Malizia, il premio stampa Cake Desing Sigep 2013 e organizzatrice dell’evento Valentina Pizzingrillo Urbini, il premio gusto Cake Design Sigep 2013 Stefan Krueger, la medaglia d’oro cucina artistica nei campionati internazionali d’Italia Ivana Guddo, il maestro pasticcere Moreno Rossoni. Madrina d’Onore, l’attrice Roberta Garzia.

“Credo che un’istituzione debba solo ringraziare chi si occupa e preoccupa di fare cose così importanti”. Così Andrea Santoro, presidente del Municipio IX.
“Perché quando lo star bene insieme, il sorriso dei bambini che oggi hanno preso parte all’evento, le cose belle e colorate, come le torte che sono esposte qui oggi, si uniscono alla solidarietà e alla beneficenza, succede qualcosa di straordinario. Dobbiamo ricordarci, e dobbiamo ricordarlo agli altri, che c’è chi sta peggio di noi. Per me è un onore – ha concluso – aver ospitato questa importante iniziativa nel nostro Municipio. Per questo ringrazio Valentina Urbini, le aziende, gli sponsor e i bambini che si sono divertiti”.

 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Sostieni il nostro giornalismo


Nessun commento