Vuoi la tua pubblicità qui?
22 Ottobre 2020

Pubblicato il

Boom di passeggeri negli Aeroporti di Roma per le festività

di Redazione

Già superato il record di 40mila passeggeri toccato lunedì. Le capitali europee tra le mete più gettonate

Sarà un fine anno da record quello del traffico aeroportuale Romano. Sarà l’effetto del Giubileo o della straordinaria ondata di bel tempo dicembrino, ma ingenti masse di turisti continuano a transitare dagli scali di Fiumicino e di Ciampino. Gli aeroporti della Capitale, infatti, fanno il pieno di arrivi e partenze: si calcola che dal 22 dicembre scorso al 6 gennaio saranno circa 1,7 milioni i passeggeri che transiteranno per i due scali aerei capitolini, di cui oltre 1 milione e mezzo transiteranno solo per il Leonardo da Vinci. Continua, così, il trend positivo del movimento persone per via area rispetto al 2014: circa il 5% in più, un dato che ha già fatto segnare, lunedì scorso, il record di 40 milioni di transiti, un massimo già superato ad oggi con una media di oltre 140 passeggeri al giorno.

Vuoi la tua pubblicità qui?

Scendendo maggiormente nei dettagli, per la sola settimana di Natale, i passeggeri in transito sono stati quasi 750 mila solo a Fiumicino con più di 5.800 movimenti aerei al ' Leonardo da Vinci' dal 22 al 29 dicembre. Decisamente più modesti i numeri di Ciampino, che si attesa oltre quota 110mila. Numeri che fanno gola al bilancio di Roma Capitale poiché, per ogni passeggero in transito, viene applicata una tassa di 1 euro.

Vuoi la tua pubblicità qui?

In un sondaggio tra alcuni tour operator operanti a Fiumicino citato dall’Agenzia ANSA, le mete più gettonate per le partenze natalizie risultano essere le capitali europee, con Parigi e Vienna in testa, seguite dai paesi Scandinavi, sulle rotte dei mercatini di Natale e dell'Aurora Boreale. Ci sono poi gli Stati Uniti, i Caraibi, con Cuba e Santo Domingo, il Messico, mentre registrano un piccolo boom le Filippine ed emergono destinazioni come Cambogia, Birmania e Colombia. Reggono bene Madagascar e Zanzibar, a fronte di un calo da tempo registrato per i viaggi in Africa ed in Medio Oriente. 

Vuoi la tua pubblicità qui?

Per quanto riguarda i voli Alitalia, invece, fra le mete più lontane sembrano emergere gli Usa  (New York e Miami), seguiti dal Sud America (San Paolo, Rio de Janeiro e Buenos Aires), mentre in Oriente si affermano Tokyo, gli Emirati Arabi Uniti e l' Australia, raggiungibile via Abu Dhabi. In Europa, vince la Spagna (Barcellona e Madrid), seguita dalla Germania. Più ad Est, resta sempre gettonata la Russia. In Italia, il Sud e le Isole sono le località più richieste dai viaggiatori della compagnia di bandiera, in particolare Sicilia e Puglia, mentre al Nord spiccano Venezia, Torino e Genova.

 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Sostieni il nostro giornalismo


Nessun commento