16 Luglio 2021

Pubblicato il

Chiostro del Bramante

Banksy, “A visual protest”, ma vederlo in mostra è come osservare uccelli in gabbia

di Redazione

Vedere Bansky in una mostra è andare contro la sua stessa filosofia artistica. ma l'architettura del Chiostro del Bramante è straordinaria

Bansky
A Visual Protest. La Mostra di Bansky al Chiostro del Bramante

Vederlo in una mostra equivale ad andare contro la sua stessa filosofia artistica! È come osservare un uccellino in gabbia o un delfino a Gardaland. 15 euro (un prezzo non certo popolare) per entrare e vedere le opere di Banksy, lo street artist più famoso al mondo che condanna, tra le altre cose, proprio il consumismo e il mercato d’arte. Una vera contraddizione.

Vuoi la tua pubblicità qui?

Il talento rappresentativo di Bansky

Banksy è un genio che ha nel suo DNA una forza eccezionale e una capacità incredibile di analisi e che riesce ad interpretare le grandi problematiche sociali e politiche. Le sue opere che condannano la guerra, l’arroganza del potere e appunto il conformismo, non possono essere presenti in uno spazio ristretto e circoscritto come quello di una mostra. Certo è che l’architettura cinquecentesca del Chiostro del Bramante è senza dubbio una splendida cornice ma le opere di Banksy non ne hanno assolutamente bisogno.

Anzi esse vivono in spazi illimitati e le ammiriamo nei contesti e nei momenti che l’artista sceglie con la sua sensibilità. Provocando e demolendo tutti i tipi di barriere architettoniche, oltre a quelle fisiche e mentali di chi sceglie di ammirarle.

Graffiti d’autore indistruttibili

Rappresentano l’ironia, la denuncia, la protesta e l’intelligenza di poter rappresentare tanto, in graffiti d’autore che non possono essere demoliti, come altre forme espressive surclassate dalle tecnologie. Debbono poter respirare e vivere. Non vanno ammirate camminando in percorsi autorizzati o con visite guidate a pagamento. Farlo potrebbe suonare come un insulto all’artista, alla sua sensibilità, alla sua creatività ma soprattutto alla forma comunicativa che ha scelto di usare per sensibilizzare e influenzare il mondo. Bansky al Bramante

Manlio Milana

 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Condividi questa notizia per primo

Scorri lateralmente questa lista

Seguici per rimanere aggiornato

Sostieni il nostro giornalismo


Nessun commento