16 Ottobre 2021

Pubblicato il

Atac, Meleo: Arte del Fumettista Manara decora Bit a tiratura limitata

di Redazione
"La collezione Atac del 2017 'Speciale Milo Manara' sarà presentata al Festival del fumetto che si terrà da domani al Macro"

"Il BIT (Biglietto Integrato a Tempo) viene decorato con estro dalla matita del celebre fumettista Milo Manara che ha deciso di regalare all'Atac quattro tavole ispirate a opere di Gustav Klimt e Alfons Mucha. I biglietti diventano così delle piccole opere d'arte da collezione per i cittadini e a servizio della mobilità di Roma". Così, sulla sua pagina Facebook, l'assessore alla Mobilità di Roma Capitale, Linda Meleo, in occasione della presentazione della mostra dedicata al maestro del fumetto erotico alla Pelanda.

"La collezione Atac del 2017 'Speciale Milo Manara'– scrive l'assessore- sarà presentata al Festival del fumetto che si terrà da domani al Macro – La Pelanda. Chiunque potrà acquistare i BIT d'autore a tiratura limitata proprio nello stand dell'azienda. Siamo soddisfatti della campagna, perché grazie al lavoro e all'estro di artisti come Milo Manara crediamo di poter sostenere il servizio del trasporto pubblico di Roma, sensibilizzando i cittadini all'acquisto del biglietto".

Manara ha scelto di inserire le sue bellezze all'interno di rivisitazioni delle opere 'Il bacio' e 'Danae', del pittore austriaco Gustav Klimt e alla serie delle 'Arti' del maestro dell'Art Nouveau, Alfons Mucha. I Bit saranno venduti fino al 5 giugno anche presso le dodici biglietterie Atac (Anagnina, Battistini, Lepanto, Ottaviano San Pietro, Spagna, Laurentina, Eur Fermi, Ponte Mammolo, Conca d'Oro, Termini, Porta San Paolo su Roma-Lido e Flaminio su Roma-Viterbo).

"Per noi- ha aggiunto Meleo- l'iniziativa è esempio dell'impegno che stiamo portando avanti insieme all'Atac per sensibilizzare sull'importanza dell'acquisto del biglietto, in questo caso attraverso la creatività e l'arte. Perché noi crediamo che insieme un'altra mobilità sia possibile".

 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Condividi questa notizia per primo

Scorri lateralmente questa lista

Seguici per rimanere aggiornato

Sostieni il nostro giornalismo