05 Agosto 2021

Pubblicato il

Arrestato Esposito: avrebbe aggredito per primo

di Redazione
Sarebbe stato il tifoso partenopeo a scagliarsi contro De Santis che, intanto, si difende: "Non sono stato io a sparare"

SAREBBE STATO ESPOSITO AD AGGREDIRE DE SANTIS A seguito degli scontri del pre partita di sabato, in occasione della finale di Coppa Italia all'Olimpico tra Fiorentina e Napoli, è stato arrestato anche Ciro Esposito. Secondo una prima ricostruzione della Questura di Roma, sarebbe stato il tifoso partenopeo, ricoverato ancora in gravi condizioni al Gemelli, ad aggredire per primo De Santis.

Vuoi la tua pubblicità qui?

L'APPELLO DELLA MAMMA DI CIRO Una svolta inattesa, in particolare dalla mamma di Ciro: "Mi fa orrore pensare che lo stanno trattando come un delinquente. Credevo che tutta quella polizia fosse lì per proteggerlo, invece no". Intanto dopo l'appello della stessa madre: "Se qualcuno ha un po' di cuore ci mandi un avvocato, noi non possiamo permettercelo". Immediata la risposta di due avvocati: Giuseppe e Vincenzo Esposito. Si tratta dei legali di Diego Armando Maradona

LA DIFESA DI DE SANTIS Sull'altro fronte, Daniele De Santis si difende: "Non sono stato io a sparare". Al presunto sparatore è stato fatto l’esame del guanto di paraffina. In attesa del responso finale.

 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Condividi questa notizia per primo

Scorri lateralmente questa lista

Seguici per rimanere aggiornato

Sostieni il nostro giornalismo