17 Aprile 2021

Pubblicato il

Alla Bit di Milano i risultati Ipsos del turismo in Italia e a Roma

di Redazione

L’Italia è il Paese più fotografato al mondo su Instagram con 54,4 milioni di scatti

Alla BIT di Milano il 13 febbraio scorso l’IPSOS ha presentato una ricerca di mercato sul turismo in Italia e a Roma. La ricerca è stata condotta in 18 paesi del mondo, nel mese di gennaio 2018, mentre sono stati presentati i risultati riguardo alle tre nazioni maggiormente attratte dal visitare l’Italia e Roma: Germania, Giappone e USA. L’Italia è, al mondo, il paese che gode dell’attrattività maggiore. È vista da tutti come la culla della Civiltà che coinvolge i viaggiatori in maniera personale, intellettuale ed emotiva. È vista come la custode dei Picchi Culturali, Artistici e Intellettivi elaborati nel corso della Storia. Moda, turismo, vino e cibo, design e meccanica sono i campi dove l’Italia eccelle.

Il settore turistico cresce del 4% ogni anno. In Italia vale l’11,3% del PIL e il 12,8% dell’occupazione. L’Italia è al primo posto nel mondo come Country Brand Index, come Siti Unesco (51). Primo in Europa per numero di Prodotti DOP, IGP, STG (285). È il paese più fotografato al mondo su Instagram (54,4 milioni di scatti). Ma l’Italia appare anche come un paese contraddittorio, dalle enormi potenzialità ma arginato, bloccato. Infatti è solo al quinto posto nel mondo per visitatori.

Veniamo a Roma, tappa obbligata per chi visita l’Italia. Bisogna conoscere la domanda per poter governare le politiche di marketing e promozione. Alla presentazione presiede l’assessore al turismo Adriano Meloni. Nel 2017 a Roma ci sono stati 15 milioni di presenze alberghiere e 35 milioni di visitatori. Dal 2000 al 2014 il numero dei turisti è raddoppiato ma i soldi spesi sono stati gli stessi. Le eccellenze romane sono la storia e l’archeologia, la cucina, la grande quantità di cose da vedere e la gente. Le cose negative sono la mancanza di sicurezza, i prezzi elevati di hotel e ristoranti, traffico, sporcizia, negozi di scarsa qualità. La voglia di visitare Roma è al 50% tra i Tedeschi, 53% tra i Giapponesi, e addirittura al 73% tra gli Americani.

Tra chi ha visitato Roma il 90% la consiglierebbe ad altri, mentre il 10% no. È risultato che la realtà è migliore delle aspettative per chi viene a visitare Roma. Chi viene resta sorpreso perché la trova migliore di quello che pensava.
 

 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Sostieni il nostro giornalismo


Nessun commento