01 Marzo 2021

Pubblicato il

Alfano sui manifesti elettorali, spuntano forchetta e coltello

di Redazione

Un gesto goliardico per denunciare il lato oscuro del mondo della politica

Che il mondo della politica sia “tutto un magna magna” l’abbiamo sentito dire tante volte. Ma a Roma, nei quartieri Marconi e Portuense, non è più solo un modo di dire. Qualcuno, infatti, ha deciso di dare sfogo alla sua creatività e di affidare alle mani del ministro dell’Interno Angelino Alfano, sui manifesti elettorali, due maxi-posate, una forchetta e un coltello.

I cartelloni che ritraggono Alfano, sorridente e con i pugni ben stretti accanto allo slogan ‘Insieme al nostro coraggio’, in vista delle elezioni europee, hanno fatto, per primi, la loro comparsa nella Capitale già da qualche giorno. Probabilmente, non si tratta di un attacco mirato al ministro, quanto piuttosto di un gesto goliardico per riferire il messaggio con cui abbiamo aperto l’articolo: “E’ tutto un magna magna”. O, a volerci vedere qualche riferimento storico, viene da pensare ai 'Forchettoni' della DC. Corsi e ricorsi storici?

 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Sostieni il nostro giornalismo


Nessun commento