21 Giugno 2021

Pubblicato il

Al Piper club per “Una serata speciale”

di Redazione

Al via la nuova trasmissione di Francesco Vergovich

La “Serata Speciale” di Francesco Vergovich, uno dei volti e delle voci più noti dell'etere, è partita ieri nella suggestiva cornice del Piper Club di Roma. Lo storico locale, noto per la miriade di personaggi italiani e internazionali di primissimo livello che fin dalla metà degli anni sessanta ne hanno calcato il palcoscenico, ha sempre il suo fascino e, quando le luci si abbassano, sembra di ascoltare ancora i “ragazzacci” dell'epoca beat o la poetessa del rock americano che aveva innalzato la temperatura di quel Piper pieno fino all'inverosimile.

Quell'atmosfera è stata uno degli ingredienti che ha voluto mettere in campo Vergovich ormai partito per questa nuova avventura. Con una band che è una vera orchestra e una serie di ospiti accattivanti ai quali chiedere mille curiosità e aneddoti si è arrivati all'inizio della “Serata Speciale” trasmessa in diretta da Radio Radio.

Enrico Vanzina, uno dei più noti personaggi del mondo del cinema, è stato il primo ospite e la perla regalata alla platea quando, silenziosamente, si era seduto al piano per suonare un brano tratto dalla colonna sonora di C'era una volta in America di Morricone, è stato un regalo inaspettato e gradito cui avrebbero fatto seguito una serie di ricordi di lui, giovanissimo frequentatore del club romano.

Mauro Masi e il sempre accattivante Sergio Caputo hanno continuato la serata che si è accesa sulle note del “Sabato Italiano” rivisitato dal cantautore in occasione del trentesimo anniversario dall'uscita dell'album dal titolo omonimo. Il nuovo album e tour di Caputo sono ai nastri di partenza. Tra le altre, la tappa di Roma all'Auditorium.

Tante le richieste di brani che il pubblico intervenuto avrebbe voluto ascoltare ma ormai non ci sarebbe stato più tempo se non per la chiusura di quella che sarebbe stata soltanto la prima di una lunga serie di puntate del nuovo talk show di Francesco Vergovich e per un brindisi a base di Martini Royal.

 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Condividi questa notizia per primo

Scorri lateralmente questa lista

Seguici per rimanere aggiornato

Sostieni il nostro giornalismo


Nessun commento