Addio a Maurizio Zamparini, l’ex patron del Palermo è morto all’età di 80 anni

3

All’età di 80 anni si è spento Maurizio Zamparini, ex presidente di Palermo, Pordenone e Venezia. L’imprenditore è morto questa notte in provincia di Ravenna, in una clinica. A Natale era stato ricoverato a Udine per una peritonite, poi era stato trasferito a casa.

La perdita del figlio

Le sue condizioni, però, avrebbero reso necessario di nuovo un ricovero. Solo qualche mese fa, nell’ottobre scorso, Zamparini aveva perso il figlio Armando, di 23 anni, deceduto per un malore e trovato senza vita a Londra nella sua camera d’albergo.

Gli anni d’oro di Palermo

Nella sua storia da presidente, Zamparini ha indubbiamente reso grande il Palermo, soprattutto nei suoi primi anni alla guida del club. Tra i campioni che hanno indossato la divisa rosanero ricordiamo, infatti, calciatori dal calibro di Amauri, Cavani, Pastore, Ilicic e Dybala.

Vicinissimo anche a vincere la Coppa Italia nel 2011, ma la squadra allora allenata da Delio Rossi venne sconfitta solamente in finale contro l’Inter per 3-1. Dopo l’apice, un lento declino, tra retrocessioni e molteplici allenatori esonerati, fino ad arrivare alla cessione del club nel 2019.